sostituzione protesi mammelle Padova

Nel corso degli ultimi decenni un numero via via maggiore di donne è ricorso ad un intervento per migliorare l’aspetto estetico del seno sotto l’influenza di una importante spinta emotiva.

 

Il seno ha infatti delle enormi valenze psicologiche legate sia alla sessualità, che alla fertilità e alla giovinezza.

Nella maggior parte dei casi sono donne che vogliono riavere quel bel seno che già possedevano in precedenza e che poi a seguito di una gravidanza o di un dimagramento hanno perso, oppure pazienti che, per fattori costituzionali, mai hanno posseduto un “vero” seno o non ne sono mai state soddisfatte delle dimensioni.

 

Altre volte la richiesta è motivata dalle asimmetrie (di forma, di volume, di posizione) o da una forma un po’ bizzarra (vedi seno tuberoso).

 

Sino a pochi anni fa l’aumento di volume delle mammelle poteva avvenire solamente tramite l’utilizzo delle protesi mammarie. A questa metodologia, che rimane sempre il “Gold Standard” si sono recentemente aggiunte altre due possibilità: la liporistrutturazione (vedi lipofilling, autolipotrapianto) e l’utilizzo del Macrolane (acido jaluronico).

In casi selezionati oggi è possibile avere un seno naturale utilizzando il proprio grasso ( Trapianto
di tessuto adiposo e di cellule staminali). Oltre ad ottenere un seno più voluminoso si associa l’indubbio vantaggio di un miglioramento della silhouette nelle zone sede di prelievo del grasso: 2 interventi in 1!

E’ una metodica mininvasiva, senza cicatrici, che permette di aumentare e scolpire il proprio seno senza dover aggiungere corpi estranei (protesi), utilizzando il proprio tessuto adiposo e le cellule staminali in esso contenute.

E’ indicata per le donne che donne che hanno sempre desiderato un aumento naturale del seno ma che sin’ora sono state intimorite dall’utilizzo delle protesi mammarie.

 

Maurizio Baldo – Chirurgo Plastico specializzato in interventi dedicati all’ Aumento delle Mammelle

Lascia un commento

Facebook